Di Maio interviene sul PD e sulle preferenze

Il vicepresidente della Camera e deputato del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, è intervenuto sulla questione delle preferenze relativamente alla legge elettorale. Il parlamentare ha detto che il Partito Democratico dovrebbe schierarsi apertamente sull’argomento. Di Maio ha dichiarato che sorge un vero e proprio problema e che tutti i cittadini italiani dovrebbero riflettere sull’argomento. Si tratta di capire come mai il PD non abbia deciso di schierarsi apertamente pro o contro le preferenze, che rappresentano un nodo difficile da sciogliere. Di Maio ha rivolto anche un appello agli esponenti del Partito Democratico, invitandoli a far capire che cosa intendano fare. Nel corso della conferenza stampa del Movimento 5 Stelle, dopo l’annullamento dell’incontro con il PD sulla legge elettorale, il vicepresidente della Camera non ha usato mezzi termini.

Da non perdere