Def, festa M5S tra cori e bandiere

Pubblicato da Redazione NanoPress Venerdì 28 settembre 2018

Luigi Di Maio si affaccia dal balcone di Palazzo Chigi ed esulta insieme a tutto il Movimento Cinque Stelle: ”Ce l’abbiamo fatta”, dice, dopo l’intesa raggiunta sulla manovra al 2,4% di deficit sul Pil. Il ministro dell’Economia Tria alla fine ha ceduto ma non si è dimesso. Il documento finanziario è stato infatti approvato dal Consiglio dei ministri nella tarda serata del 27 settembre, poco dopo le 23.