'Da 15 anni la mia casa è un aeroporto'

Si chiama Denis Luiz de Sousa e da 15 anni la sua casa è l’aeroporto di Guarulhos, a San Paulo, in Brasile. Il giiovane è arrivato allo scalo nel 2000 e non è più andato via. Vive dentro la struttura, dove era arrivato con un autobus. Per vivere chiede l’elemosina e tutti i lavoratori lo conoscono e dicono di lui che è un ragazzo dal gran cuore, generoso e responsabile, ma che avrebbe bisogno di un supporto psicologico. Vive in aeroporto da quando era adolescente per evitare i presunti abusi della famiglia. Ecco perché si è stabilito tra gli aerei di Guarulhos. In giro si dice che ”Anche se sogna una casa vera e una vita serena, ha deciso che per ora rimarrà qui”.

Da non perdere