Cuperlo a Renzi: non hai la statura da leader

La minoranza dem critica il segretario del Pd. Gianni Cuperlo nel corso del suo intervento alla direzione nazionale del Partito democratico, non ha risparmiato critiche a Matteo Renzi. Uno dei passaggi fondamentali ripreso da tutti i quotidiani è questo in cui, rivolgendosi al presidente del Consiglio dice: ”Penso che non ti stai mostrando all’altezza del ruolo che ricopri, in questi passaggi delicati e drammatici della vita del Paese e della sinistra non mostri la statura di un leader, anche se coltivi l’arroganza dei capi”. E ancora “Hai chiesto il voto per fare il segretario – ha quindi detto Cuperlo – ma non lo stai facendo e spingi qualcuno a uscire. Ed io sento il peso di stare in un partito che sembra aver perso le proprie ragioni. Mi è sembrato giusto – ha concluso Cuperlo – dirtelo come piace a te: In faccia”.

Da non perdere