Crolla un palazzo a New York

A New York, nel quartiere East Harlem, sulla 116esima strada, è crollato un palazzo in seguito ad un’esplosione. Altre costruzioni vicine sono state danneggiate. Si è sentito un forte botto e all’improvviso le strutture sono venute giù. I testimoni hanno raccontato che sembrava ci fosse un terremoto, perché tutto ha cominciato a tremare. Immediato è stato l’intervento dei vigili del fuoco e per precauzione sono stati portati sul posto anche gli artificieri. Si pensa ad una fuga di gas. Nel frattempo è stata bloccata la circolazione dei treni e si sta cercando di verificare la stabilità degli edifici circostanti. Si teme per alcune persone che erano sicuramente in casa e che sono rimaste sotto le macerie. Le prime fonti raccontano di 16 feriti e di almeno una vittima. La visibilità è estremamente ridotta a causa del fumo denso.

Da non perdere