Cristiano Ronaldo Roma-real Madrid: infastidito se ne va dalla conferenza stampa

L’attaccante portoghese Cristiano Ronaldo abbandona la conferenza stampa infastidito dalla domanda provocatoria di un giornalista spagnolo che, nello specifico, aveva chiesto al campione del Real Madrid: “Hai sempre segnato tanto, sia in casa ma soprattutto in trasferta, come mai quest’anno stai facendo cosi tanta fatica a trovare il gol lontano da casa, visto che l’ultimo risale al 30 novembre?“. Ronaldo, che ha seguito la riflessione del giornalista con disappunto e con un sorriso ironico, risponde: “Da quando sono in Spagna, dimmi un solo giocatore che ha segnato più di me fuori casa. Non c’è nessuno…“. L’attaccante portoghese prende la giacca della tuta del Real appoggiata sulla sedia, si alza, saluta il resto dei giornalisti e fotografi presenti alla conferenza stampa e se ne va, lasciando Zidane, il suo allenatore, da solo nella sala. Un atteggiamento irrispettoso? O forse è stata irrispettosa la riflessione del giornalista nei confronti del calciatore più prolifico della storia del Real Madrid?

Da non perdere