Come funziona una stufa a pellet?

Qual è il funzionamento di una stufa a pellet? State cercando un’alternativa sostenibile, che ami l’ambiente, per riscaldare le fredde notti invernali delle vostre stanze, avrete sicuramente incrociato in qualche catalogo specializzato questa novità green. Nonostante siano in vendita da molti anni, soprattutto nei Paesi del Nord dell’Europa, solo negli ultimi tempi hanno riscontrato successo come metodo di riscaldamento innovativo. C’è qualche differenza sostanziale rispetto alle stufe che siamo abituati ad avere? Nessun procedimento strano o complicato: è tutto molto semplice e automatico. In cima alla stufa trovate sempre un serbatoio di carico, una sorta di bocchettadove dovrete inserire il combustibile che, grazie a un sistemadi scivoli, scenderà nel braciere, il fulcro dell’oggetto. Qui il pellet brucia grazie a una piccol candela che a contatto con l’ossigeno e il circuito alla base del braciere, riscaldando i nostri ambienti domestici. Guardate questo sempli

Da non perdere