Chevrolet Orlando: in tutte le possibili varianti

La Chevrolet Orlando, anche se non è molto diffusa in Italia, è una vettura interessante e “furba”. Perchè? Perchè al di là del suo aspetto da crossover, una via di mezzo tra una tradizionale monovolume ed un SUV, riesce ad accogliere fino a 7 passeggeri su tre file di sedili in un abitacolo spazioso. In più il prezzo non è particolarmente salato: la versione base parte da 20.930, mentre per il top di gamma servono 27.100 euro, nemmeno poi così tanti per la tipologia di vettura. Ce n’è per tutti i gusti: benzina, bifuel benzina/GPL e turbodiesel, con potenze rispettivamente di 141 cavalli i primi due e di 163 cavalli il terzo. Le dimensioni esterne prevedono una lunghezza di 4,65 metri, una larghezza di 1,84 metri, un’altezza di 1,63 metri ed un passo di 276 centimetri. Il bagagliaio sa essere a prova di famiglia, con una capienza di 466 litri con cinque persone a bordo e 1.594 litri con due passeggeri.

Da non perdere