Carlo Lissi fermato per il triplice omicidio a Motta Visconti

Carlo Lissi, trentunenne, è stato fermato nella notte per il triplice omicidio della moglie e dei due figli. Il terribile fatto di sangue che ha sterminato una famiglia, è avvenuto nella notte tra sabato e domenica in una villetta di Motta Visconti, nel Milanese. Dopo ore di interrogatorio, l’uomo, che dapprima aveva denunciato un tentativo di furto in casa, avrebbe confessato di essere l’assassino della moglie.

Da non perdere