Campionato calcio giovanile Allievi, maxi rissa in campo tra ragazzi

Siamo nelle fasi finali della stagione e le partite si fanno sempre più calde e tese ma quello che è successo nella partita degli Allievi tra Albalonga-Tor Sapienza, due squadre romane, non ha davvero niente a che vedere con il calcio e con lo sport in generale. La squadra di casa vince la partita per 2-1 e al termine della sfida i ragazzi in campo iniziano prima una rissa verbale ma poi passano ad uno scontro fisico fatto di calci, pugni e spintoni ed uno di loro rimane a terra sotto lo sguardo incredulo degli spettatori, i genitori. Una scena che dura alcuni minuti e ci si domanda come sia potuto succedere vista la presenze di dirigenti e allenatori.

Da non perdere