Campagna Detox di Greenpeace

Greenpeace ha avviato una specifica indagine sui capi di abbigliamento per bambini e sulle scarpe. L’obiettivo è stato quello di rintracciare l’eventuale presenza di sostanze chimiche inquinanti. I dati che sono emersi dalle analisi, svolte su 82 campioni, sono piuttosto sconcertanti. Si è visto, infatti, che le aziende produttrici a volte non tengono conto del rispetto dell’ambiente e disobbediscono ai più elementari principi rientranti nell’ambito dell’ecosostenibilità. Il discorso vale anche per le grandi marche. Nei modelli presi in considerazione è stata rintracciata la forte presenza di sostanze che possono essere nocive. A questo proposito Greenpeace fa notare come ci dovrebbero essere delle leggi più adeguate e dei provvedimenti più chiari, che spingano le aziende nella direzione dell’ecocompatibilità.

Da non perdere