Cagliari-Roma 2-2, l'allenatore Spalletti impazzisce dopo il gol del pareggio

La Roma ha sprecato un’occasione d’oro contro il Cagliari, buttando al vento due gol di vantaggio sulla squadra sarda: ai gol di Perotti e Strootman hanno risposto nel secondo tempo le reti di Borriello e Sau. Proprio quest’ultimo ha segnato nel finale di gara, complice un errore di Florenzi e una ingenuità del portiere giallorosso Szczesny, facendo impazzire Luciano Spalletti. L’allenatore della Roma dopo il gol del pareggio si è gettato a terra in modo plateale e goffo, preso dalla disperazione e ha tirato un pugno, pieno di rabbia e nervosismo, sul terreno di gioco.

Da non perdere