Bruxelles, il bel tributo di un bimbo di 7 anni

Il Belgio e l’Europa ancora sono scossi dagli attentati in aeroporto e in metropolitana avvenuti martedì 22 marzo. La gente poco dopo gli attacchi si è riunita in Place de la Bourse per ricordare le vittime e celebrare un tributo a chi ha perso al vita o è rimasto ferito. Tra tutte le testimonianze raccolte spicca quella di un bambino che ha scritto int erra con i gessetti colorati la frase ”Non odiate l’islam”. Certo, è solo un bambino, ma le sue parole dovrebbero essere prese da esempio, ”perché non tutti sono cattivi”.

Da non perdere