Bruxelles, arrestato a Salerno algerino collegato ad attacchi

Terrorismo: è stato arrestato Djamal Eddine Ouali, 40enne algerino arrestato per terrorismo dagli uomini della Digos nel comune di Bellizzi. Il presunto jihadista è destinatario di un mandato di arresto europeo emesso a inizio gennaio dal Belgio. L’uomo, che vive con la moglie nel salernitano, è accusato di far parte di un’organizzazione criminale specializzata nel creare documenti falsi, utilizzati anche dai terroristi implicati nelle stragi di Parigi e di Bruxelles. Ouali aveva chiesto il permesso di soggiorno all’ufficio immigrazione, ma analizzando i suoi dati la Digos ha scoperto che era ricercato in tutta Europa.

Da non perdere