Blitz a Molenbeek per la cattura di Salah Abdeslam

Molenbeek è stata per ore sotto assedio per portare a termine l’operazione anti terrorismo per la cattura di Salah Abdeslam. La polizia belga ha affiancato le forze speciali. Durante il blitz ad alta tensione, le strade adiacenti la via del covo dei terroristi sono tutte bloccate. Le teste di cuoio hanno a lungo impedito anche ai residenti l’accesso nelle proprie case. Anche se non si sentono spari in questo filmato rilasciato da DH.BE, Salah sarebbe stato ferito e poi arrestato. Stando a testimoni, gli agenti delle forze speciali hanno intimato loro di “uscire con le mani in alto” dall’abitazione dove si erano asserragliati.

Da non perdere