Biancoschock in Molise, con Web 0.0 mostra i social nella vita reale

Web 0.0 è un progetto artistico realizzato dal milanese Biancoschock per l’evento CVTà Street Fest 2016 a Civitacampomarano, un piccolo borgo in provincia di Campobasso, nel Molise, in cui vivono circa 400 persone, che come è facilmente intuibile sono quasi tutti anziani. In questo paese ricco di tradizioni popolari, internet è praticamente un mondo sconosciuto dalla maggior parte dei residenti: i cellulari hanno difficoltà a prendere campo e la connessione dati risulta essere praticamente inesistente. L’idea dell’artista è provocatoria, ovvero Biancoschock vuole dimostrare che quello che per tanta gente è essenziale per la propria vita quotidiana, ossia internet cioè il web e tutto quello che ci si può trovare dentro (come i social network) esiste anche ”dal vero” come nel paese, dove anche senza connessione si socializza davanti a una tv seduti al bar, sule panchine della piazza, o semplicemente scambiando due chiacchiere con i vicini.

Da non perdere