Berlusconi contestato da una Femen in topless

Pubblicato da Redazione NanoPress Domenica 4 marzo 2018

Silvio Berlusconi si è recato a votare a Milano in occasione delle politiche 2018: al suo ingresso nella sua sezione elettorale il leader di Forza Italia è stato contestato da una ragazza in topless, attivista Femen, che dopo essere salita sui banchi del seggio elettorale ha cominciato a gridare contro di lui. La ragazza aveva scritto sul petto ‘Berlusconi sei scaduto’ è gli ha più volte urlato “il tuo tempo è scaduto”. La giovane contestatrice, una francese di 30 anni di origini iraniane, è stata poi bloccata e allontanata dalla polizia. Il commento di Berlusconi: “È stata un’apparizione che non sono riuscito neanche a vedere, in mezzo agli altri, non so cosa sia successo, è stata un fantasma, non so, non ho visto niente”.