Beppe Sala: 'Dario Fo ha dato lustro a Milano nel mondo'

Il sindaco d Milano Beppe Sala ricorda Dario Fo, il nobel, scomparso il 13 ottobre a 90 anni, una figura importante per la città: “E’ la grande perdita di una persona che ha dato lustro a Milano e dobbiamo essergli riconoscenti perché l’ha aiutata ad uscire dal confine italiano. Il ricordo che ho di lui è “Mistero Buffo” a teatro”. Il sindaco di Milano ha poi dichiarato di star pensando all’idea di intitolare una targa a Dario Fo, ”adesso ci ragioniamo, in uno spazio in cui rimanga viva la sua opera. Ma più che su un’intitolazione il tema è trovare una formula, un sostegno di qualcuno che sappia creare un percorso artistico”. Sono state le parole del sindaco dal Piccolo teatro Strehler dove è stata allestita la camera ardente di Dario Fo.

Da non perdere