Beppe Grillo insieme ai lavoratori Amt a Genova

Anche Beppe Grillo è sceso in piazza per sostenere la protesta dei lavoratori dell’Amt di Genova, che lottano contro la privatizzazione dell’azienda. Il leader del Movimento 5 Stelle ha partecipato al corteo, il quale, dopo aver creato disagi al traffico, ha raggiunto la sede della Regione Liguria. Beppe Grillo ha dichiarato, rivolgendosi ai lavoratori genovesi, che la loro lotta costituisce un segnale importante. Secondo Grillo, le autostrade, il gas, i trasporti e l’acqua rappresentano un bene pubblico e, quindi, nessuno dovrebbe venderli ai privati. Non tutti hanno gradito la presenza di Beppe Grillo al corteo a Genova, perché in molti avevano chiesto che la politica ne restasse fuori. Alcuni manifestanti, invece, lo hanno applaudito e gli hanno chiesto di farsi portavoce della loro battaglia.

Da non perdere