Beppe Grillo a Sanremo 2014

A Sanremo non poteva mancare anche lui. E in fatti eccolo qui. Dopo quattro giorni di “vado non vado” Beppe Grillo è arrivato nella cittadina ligure per lanciare i suoi strali a destra e a manca. Aveva promesso di scatenare l’inferno “fuori e dentro” dal teatro Ariston. In piazza lo attendevano decine di giornalisti e curiosi. Ma lui ha fatto tappa alla sede del M5S di Sanremo. Per poi veleggiare verso il teatro Ariston fra i vicoli di Sanremo, sotto l’assedio continuo di cameraman, cronisti e fan e sotto una bombardamento di flash e faretti sparati negli occhi. Davanti al teatro un nuovo comizio. Il repertorio è sempre lo stesso: il declino della Rai, gli sprechi, la malapolitica, la situazione del Paese.

Da non perdere