Babysitter picchia bimbo di due anni

Una babysitter argentina che corrisponde al nome di Eve Mantaras è stata filmata mentre picchia un bambino di due anni, i cui genitori l’avevano affidato appunto alle cure della donna, mentre loro erano assenti. Nel video si vede il piccolo seduto nel seggiolone che viene percosso dalla babysitter innervosita per qualcosa. Inoltre, ad un certo punto la venticinquenne ha perfino mangiato tutto il cibo che era stato preparato per il bambino. In seguito a queste prove, la donna ha ricevuto la denuncia di abuso sui minori e rischia di essere incriminata da un tribunale. ‘Mi fa gelare il sangue pensare a cosa avrebbe potuto fare a nostro figlio‘, ha commentato sbalordita la mamma del bimbo, ‘Non avremmo mai pensato che fosse una persona violenta‘. Cristina Ceril, la madre del piccolo, aveva preso la decisione di installare una videocamera nascosta nella casa dove vive con la sua famiglia nella città di Parana nel nordest dell’Argentina, dopo essersi accorta di alcune ferite inspiegabili addosso al piccolo.

Da non perdere