Atterra come un uccello il drone dell'Università di Bristol

Sviluppato dall’Università di Bristol, questo drone può contare su una speciale struttura delle ali in grado di orientarle quasi in perpendicolare per offrire più resistenza all’aria e permettere di poter atterrare in un modo del tutto simile al metodo utilizzato dagli uccelli. Grazie a questo espediente, questo UAV potrà così raggiungere con più precisione il sito di atterraggio e posarsi in tutta sicurezza. Ancora una volta l’uomo copia la natura per risultati che non possono che essere confortanti

Da non perdere