Attentato a Manchester 1996

Pubblicato da Redazione NanoPress Martedì 23 maggio 2017

Manchester era già stata colpita da un attentato prima della strage al concerto di Arianna Grande. Era il 15 giugno 1996 quando una bomba nascosta in un furgone esplode nel centro città vicino a un centro commerciale. L’IRA ha già chiamato la sede centrale cittadina di Sky Television e ha avvisato della presenza della bomba, dando il tempo di far evacuare la zona. Gli artificieri, giunti sul posto, non riescono a disinnescare l’ordigno che esplode, distruggendo gli edifici e facendo 200 feriti, senza alcuna vittima. L’attentato è stata la risposta all’esclusione del Sinn Fein, il partito politico dell’IRA, dai colloqui di pace