Attacco aereo USA in Iraq

Gli Stati Uniti hanno sferrato un attacco a base di bombe nei confronti delle roccaforti jihadiste. Sono state lanciate delle bombe su pezzi di artiglieria mobile dello Stato Islamico. Il raid, che è stato autorizzato dal Presidente degli Stati Uniti Barack Obama, è stato deciso per proteggere le comunità cristiane minacciate. L’obiettivo è quello di impedire il genocidio di decine di migliaia di persone. Nel frattempo la situazione per i cristiani in Iraq si fa sempre più difficile, tesa e pericolosa. I cristiani si sono rifugiati in massa nel deserto, per sfuggire ai combattenti dello Stato Islamico, che intendono effettuare un vero e proprio sterminio. Gli Stati Uniti hanno deciso di paracadutare cibo e acqua destinati alle popolazioni minacciate. Intanto sono stati sospesi i voli commerciali sull’Iraq da parte dell’America.

Da non perdere