Assolti Knox e Sollecito, parla l'avvocato Bongiorno

E’ un grande giorno per chi crede nella giustizia, dice l’avvocato Giulia Bongiorno, commentando l’assoluzione senza rinvio per Amanda Knox e Raffaele Sollecito. La Corte di Cassazione ha messo fine al processo per l’omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, annullando le condanne di 28 anni e tre mesi per la Knox e di 24 anni e 9 mesi per Sollecito. ‘‘Questa è una giornata importantissima per Raffaele ma anche per tutti quelli che credono veramente nella giustizia italiana. Perché sono passati otto anni, questo ragazzo è stato per 4 anni in carcere. Ha affrontato procedimenti molto duri, ma ha affrontato tutto a viso alto, non l’avete mai sentito protestare, né imprecare”. Ovviamente di tono opposto è la reazione dell’avvocato Francesco Maresca, difensore della famiglia Kercher. ”E’ un verdetto che ci ha sorpreso, che non c’aspettavamo. E’ stato dichiarato che la prova non è stata raggiunta. Ne prendiamo atto”, ha commentato il legale.

Da non perdere