Assegnato il premio Nobel per la medicina

Sono stati assegnati i premi Nobel 2014 per la medicina. A riceverli sono stati tre scienziati che si sono occupati del sistema che il cervello usa per orientarsi nello spazio. John O’Keefe, May-Britt ed Edvard Moser hanno studiato un gruppo di cellule, che, nel nostro sistema nervoso, sarebbero deputate proprio a questo compito. Si tratterebbe di una specie di gps del cervello, che è stato individuato nel 2005 e che permetterebbe al cervello di ricevere in maniera regolare e costante tutte le informazioni relative al luogo in cui si trova. Gli scienziati, che si sono occupati dell’argomento, hanno ricevuto l’assegnazione del Nobel, perché hanno contribuito a spiegare come il nostro cervello possa costruire una mappa dello spazio, che ci dà la possibilità di orientarci in un ambiente complesso.

Da non perdere