Arrivo di papa Francesco in Armenia

Papa Francesco è arrivato in Armenia per il suo 14esimo viaggio apostolico, dove si fermerà fino a domenica 26 giugno. Ad accoglierlo in aeroporto il presidente Serzh Sarksyan. L’Armenia è la prima nazione cristiana della storia, ma anche una terra segnata da un genocidio e spezzata dalle continue tensioni nel Caucaso.”Vengo tra voi per sostenere ogni sforzo sulla via della pace e condividere i passi sul sentiero della riconciliazione“, ha detto in un videomessaggio trasmesso giovedì sera al popolo armeno.  L’ultimo Papa a visitare il Paese è stato Giovanni Paolo II, nel settembre del 2001, per il 1700esimo anniversario del cristianesimo. Il programma di questi giorni di Bergoglio è fitto, ma orientato, ha detto il Papa a sostenere “ogni sforzo sulla via della pace e  a condividere i passi sul sentiero della riconciliazione”.

Da non perdere