Arriva la seppia hi-tech

Alcuni studenti dell’Istituto di Tecnologia di Zurigo hanno creato un robot subacqueo a forma di seppia che servirà a studiare al meglio i fondali dei mari. La speciale struttura cibernetica a 4 pinne è stata battezzata Sepios.

Da non perdere