Arrestato il marito di Elena Ceste

E’ stato arrestato Michele Buoninconti, il marito di Elena Ceste, accusato di omicidio volontario premeditato e occultamento di cadavere. Sono stati tra l’altro depositati presso la Procura di Asti i risultati della perizia sul corpo della donna. Michele, fin dall’inizio, aveva proclamato la sua estraneità ai fatti. Elena era sparita la mattina del 24 gennaio 2014 dalla sua abitazione di Costigliole d’Asti. Qui viveva con il marito, che fa il vigile del fuoco, e i quattro figli. Il 18 ottobre dell’anno scorso, dopo 9 mesi dalla scomparsa, casualmente è stato ritrovato il suo corpo in un canale di scolo, nella campagna vicino alla casa della donna. Il marito è stato indagato, ma si è dichiarato innocente. Gli inquirenti comunque hanno notato che il suo racconto aveva presentato delle incongruenze fin dal primo momento.

Da non perdere