Arrestato il giovane che ha difeso i terroristi

Un giovane di 24 anni, musulmano, è stato arrestato per spaccio dopo aver dichiarato davanti ai microfoni di ‘Quinta Colonna‘, la trasmissione di Rete4, che gli attentatori del giornale satirico Charlie Hebdo hanno fatto bene a seminare il terrore. Nel corso della perquisizione effettuata dagli agenti della Digos della Questura di Roma presso la sua abitazione, nel quartiere San Basilio, sono state trovate sostanze stupefacenti e alcuni bilancini di precisione. Sequestrati anche documenti in lingua araba, ora al vaglio degli inquirenti. Il ragazzo è stato denunciato per propaganda di idee fondate sulla discriminazione e l’odio razziale, etnico e religioso.

Da non perdere