Alluvione Bosnia: anche i serpenti cercano di salvarsi

L’intero paese sta attraversando un momento drammatico. La situazione sul territorio appare molto difficile. Piu’ di un quarto della popolazione bosniaca, 3,8 milioni di persone, sono in qualche modo state danneggiate dall’alluvione dei giorni scorsi che ha colpito anche Serbia e Croazia, causando una cinquantina di morti. Lo ha riferito il ministro degli Esteri Zlatko Lagumdzija, aggiungendo che oltre un milione di persone non ha accesso all’acqua potabile. Gli sfollati sono circa 65.000.

Da non perdere