All Star Games 2016: canestro pazzesco di Curry

Durante il 65esimo All Star Game di basket, nella partita tra i campioni della West Coast e della East Coast, partita dell’addio di Kobe Bryant, vede tra i protagonisti Steph Curry (in forza come playmaker al Golden State Warrior, quindi West Coast). Il giovane nato in Ohio, ad Akron, realizza un tiro da tre punti da centrocampo. La tranquillità, la leggerezza e la caparbietà con cui realizza il tiro sono disarmanti. La squadra di Curry (l’Ovest, in rosso) era già avanti di venti punti maSteph ha voluto comunque dare spettacolo e deliziare il pubblico dell’Air Canada Centre con un altro dei suoi incredibile colpi da lontano. Kobr Bryant, componente del suo team, rimane sorridente ma quasi incredulo di ciò che Curry ha fatto ma convinto che lascerà l’NBA in mano a cestisti fantastici come lo è stato lui.

Da non perdere