Aleppo: bimbi trasformano in piscina i crateri delle bombe

In una città in guerra, dove regna la distruzione e la morte, solo un gruppo di bambini può portare gioia (nonostante tutto). Nella città siriana di Aleppo i segni della guerra che da anni sta insanguinando il Paese sono evidenti. Queste commoventi immagini filmate amatorialmente mostrano come i crateri delle bombe sganciate su Aleppo siano stati utilizzati dai bambini del quartiere per giocare. Le enormi buche lasciate dalle bombe sono colme di acqua in seguito al danneggiamento di una tubatura idrica. I bambini siriani cercano di divertirsi come possono, giocando con l’acqua, tuffandosi e nuotando in quelle specie di piscine che si sono formate. Anche se per un breve periodo, la  zona è diventata il parco giochi di questo gruppo di bambini,

Da non perdere