Aereo urta un ponte a Taiwan

E’ disastro aereo a Taiwan. Un aereo della compagnia TransAsia, appena decollato da Taipei, dopo circa 5 chilometri ha urtato un ponte stradale ed è finito nel fiume. A bordo c’erano 53 passeggeri e 5 componenti dell’equipaggio. Le vittime sono state 12, almeno secondo quanto riportano le prime informazioni dettate dalla stampa locale. Tuttavia, mentre continuano i soccorsi nel fiume, mancherebbero all’appello ancora circa 30 persone. Non è chiaro come sia accaduto l’incidente, anche perché le condizioni del tempo e la visibilità erano nella norma. Molto probabilmente il pilota stava tentando una manovra di emergenza, per fare in modo che il velivolo planasse sul fiume. Il tutto forse a causa di un’avaria. L’incidente è l’ultimo di una lunga serie dell’aviazione civile dell’Asia. Anche il 28 dicembre scorso un altro disastro dettato da un aereo precipitato in una tempesta con 162 morti.

Da non perdere