Aereo disperso: è stato dirottato?

L’aereo scomparso in Malaysia potrebbe essere stato soggetto ad un dirottamento. La notizia è stata resa nota dal Governo malese, nel corso di una conferenza stampa. Dalle indagini è risultato che tutta l’operazione potrebbe essere stata portata avanti da un professionista della pirateria aerea. Proprio quest’ultimo sarebbe riuscito a deviare l’aereo dalla sua solita rotta. In questo modo si sarebbero perse le tracce del velivolo e le torri di controllo non sarebbero state più in grado di mettersi in comunicazione con esso. Nel dettaglio, gli inquirenti pensano che, dal momento del dirottamento, l’aereo possa essere rimasto in volo almeno per altre 7 ore. La conferma di tutto ciò arriverebbe dai dati satellitari. Probabilmente il velivolo è stato condotto verso il Kazakistan oppure verso l’Indonesia e l’India.

Da non perdere