Acilia, crolla palazzina: estratte vive due persone

Intorno alle 14 di mercoledì 28 dicembre 2016 una palazzina di due piani è crollata alla periferia di Roma, ad Acilia, probabilmente per l’esplosione dovuta a una fuga di gas. I vicini hanno sentito un forte boato, poi c’è stato il crollo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, mezzi del 118 e un’eliambulanza. Sono accorsi poi anche i carabinieri e la polizia. Due persone sono state estratte vive dalle macerie. Sono stati salvati un 40enne, che presentava ferite lacerocontuse, e una donna di 68 anni con traumi da schiacciamento.

Da non perdere