A Milano gli studenti usano il badge a scuola

A Milano gli studenti usano il badge per entrare a scuola. Il tesserino, uno per ciascun liceale dell’istituto classico statale Parini di via Goito, in totale circa 700 iscritti, deve essere strisciato sui totem posti oltre i tre portoni del liceo, che servono proprio per verificare l’ingresso e l’uscita degli studenti. Quando la tessera entrerà in contatto con il lettore, il nome del proprietario della carta elettronica comparirà sul registro elettronico: per lo studente dunque, sarà come se avesse risposto all’appello. Il Parini di via Goito è il primo liceo in città ad aprire la strada al controllo elettronico che monitora ingressi e uscite, ma già altre scuole si erano dotate anni addietro del sistema che controlla gli accessi degli studenti a scuola. La tolleranza è di 5 minuti. E’ proprio per questo che molti studenti non sono contenti della novità. Nota: senza tessera con relativo codice personale non si entra: serve la giustificazione.

Da non perdere