A 7 anni spacciava droga con la sorella di 15

A soli sette anni una bambina era già una spacciatrice di droga, e ‘lavorava’ insieme alla sorella minorenne che all’epoca dei fatti contestati aveva quindici anni (ora ne ha 17) per il Clan Elia. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, le due ragazzine spacciavano nella zona del Pallonetto a Santa Lucia, a Napoli. Nel video si vede la ragazza più grande impegnata a consegnare droga a domicilio muovendosi con uno scooter. Dietro di lei c’è anche la sorellina di 7 anni. La diciassettenne è stata quindi arrestata con l’accusa di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. Arrestato anche il figlio 18enne del capo clan, che si trova in carcere con l’accusa di avere ordinato l’incendio dello scooter di una donna che non pagava il ‘pizzo‘ per lo spaccio, nonché di avere sparato in aria, in pieno centro di Napoli, la notte del 7 settembre 2016.

Da non perdere