10 oggetti che usi male e non lo sai

Ti presentiamo dieci oggetti di uso comune che usi davvero spesso ma forse in maniera errata! Partiamo dal classico vasetto: per aprirlo di solito usiamo solo le mani, invece facendo leva sul coperchio con qualcosa di appuntito si facilita lo svitamento. La lattina: una volta aperta la lattina con la tua bibita preferita, ruota la linguetta nel senso opposto, ti aiuterà a bloccare la cannuccia. Sacchetto di patatine: non serve versare le patatine in un contenitore, puoi arricciare il sacchetto in basso e avrai una ciotola immediata. Carta stagnola: piega verso l’interno le linguette che trovi all’esterno della confezione, serviranno a tenere fermo il rotolo. Prolunga: se incroci i cavi non si scollegheranno. Contenitori in tetra pack: versa il succo mantenendo in alto la bocchetta, così il liquido uscirà senza schizzare. Aglio: metti le teste d’aglio in un barattolo di vetro chiuso e agita, si sbucceranno soli. Pop corn in sacchetto: apri il sacco pochi centimetri e rovescialo per far uscire i chicchi di mais non scoppiati. Lacci delle scarpe: allacciale come indicato per evitare lo slacciamento. Carta asciugamani: fai sgocciolare le mani per almeno 10 secondi prima di usarla, così ne impiegherai di meno.

Da non perdere