10 abitudini dannose che non pensavi lo fossero

Esistono alcune abitudini che possono essere dannose e alle quali spesso non si pensa. Ecco alcune abitudini dannose che è meglio cambiare subito:1) Sedere con le gambe incrociate: alcuni studi hanno chiarito che sedersi con le gambe incrociate provoca pressione alta, vene varicose e problemi ai nervi.2) Dare cibo agli uccelli: gli uccelli possono trasmettere malattie, ad esempio i piccioni possono trasmettere psittacosi, salmonellosi, tubercolosi e altre patologie. La probabilità che ciò accada è superiore al 50%.3) Indossare occhiali di bassa qualità. Gli occhiali che hanno lenti di bassa qualità non proteggono l’occhio dai raggi dannosi del sole che possono ustionare la retina o portare a cataratta e cancro.4) Se bere poca acqua è sbagliato, lo è anche bere troppa acqua. Può provocare danni a chi soffre di malattie renali o cardiache.5) Usare la borsa di acqua calda può essere dannoso per chi soffre di infiammazione acuta del ventre come appendicite o pancreatite, o nel caso di sanguinamento.6) Preparare i popcorn al microonde è pericoloso per la presenza di una sostanza chimica, il diacetile, che se inalato provoca problemi a polmoni. E’ meglio consumare i popcorn alcuni minuti dopo la fine della cottura.7) Mangiare sulla scrivania di lavoro: provoca un aumento dei batteri presenti.8) Utilizzare scarpe aperte: i piedi possono essere feriti o subire traumi.9) Bere latte scremato: è vero che ha minori grassi, ma anche meno vitamine e altri nutrienti.10) Non curare la postura: è fondamentale avere una postura corretta per evitare problemi articolari.

Da non perdere