Mauro Di Gregorio

Giornalista

Sono nato a Palermo nel 1978. Durante gli anni dell'università ho mosso i primi timidi passi nel mondo dell'informazione, saltando da una redazione all'altra. Dopo la laurea e l'abilitazione professionale mi sono spostato a Milano, dove ho fatto un po' di tutto. Sono entrato in questa azienda per moderare una community nel 2008. Oggi, nessuno si spiega ancora il perché, sono il direttore responsabile.

Articoli di Mauro Di Gregorio

Mafia e politica: un selfie col boss non è prova di collusione

20 Luglio 2018 - Linciamo i politici per le loro reali mancanze e non per questi inciampi

Quanto sei Salvini? [TEST]

10 Luglio 2018 - Il test definitivo per scoprire quanto le tue posizioni politiche si avvicinano a quelle del leader della Lega

In ufficio d’estate togliamoci giacca e cravatta e abbassiamo il condizionatore

9 Luglio 2018 - Non c'è nulla di male nel barattare un po' d'eleganza per un grande vantaggio economico, energetico e ambientale

Perché Salvini sui rom ha ragione e torto allo stesso tempo

22 Giugno 2018 - Il censimento dei rom? E' solo il primo passo per risolvere il problema

Quiz sui Draghi: quanto ne sai sulle creature leggendarie?

20 Giugno 2018 - Ripercorri la storia dei draghi dalle origini del mito ad oggi e scopri quanto ne sai

Furti in appartamento: perché la polizia indaga solo se sei ‘qualcuno’?

19 Giugno 2018 - ATTENZIONE: questo è un post qualunquista e chi l'ha scritto declina ogni responsabilità qualora dopo la lettura doveste iniziare a sbraitare contro Renzie, il piddì, i rom e i negri che devono tornare a casa loro.

Ikigai, ovvero la bussola della felicità

5 Giugno 2018 - La felicità non è un traguardo, ma una scelta

Mario Balotelli e Matteo Salvini: storia di un odio reciproco

4 Giugno 2018 - Quella fra Matteo Salvini e Mario Balotelli è una storia di puro odio che nasce da lontano

Divina Commedia: quiz sul capolavoro di Dante Alighieri

25 Maggio 2018 - 20 domande per scoprire quanto ne sai sul capolavoro di Dante Alighieri

Giovanni Falcone ucciso dai mafiosi, tradito dallo Stato

23 Maggio 2018 - Il 23 maggio si commemora la morte del giudice Giovanni Falcone. Tutti lo ricordano come un eroe. Non tutti ricordano che da vivo subì attacchi gravissimi e continui da parte di colleghi, politici e giornalisti.

Pagina 1 di 9