Le videochiamate di WhatsApp sono ufficiali: come utilizzarle su Android e iOS

Dopo una lunga attesa e una serie di rumors, le videochiamate di WhatsApp sono realtà e mettono sul piatto la possibilità di conversare in video fino a quattro utenti differenti. Ecco come usarle

da , il

    Le videochiamate di WhatsApp sono ufficiali: come utilizzarle su Android e iOS

    Dopo essere state lungamente attesa le videochiamate di gruppo su WhatsApp sono realtà e sono a disposizione degli utenti con smartphone Android o iOS. Con un post sul blog ufficiale del software di Instant messaging più popolare al mondo è stato dato il via ufficiale a questa piccola grande rivoluzione che può interessare forse una nicchia di mercato ma che dimostra quanto il software della costellazione di Mark Zuckerberg abbia intenzione di offrire un pacchetto sempre più completo e competitivo.

    Le videochiamate di gruppo su WhatsApp sono state anticipate da una lunga trafila di indiscrezioni e rumors che sono partiti qualche mese fa. In realtà erano partiti sin dalla presentazione della videochiamata singola. Quasi in sordina è stato pubblicizzato questo nuovo potere di WhatsApp sul blog ufficiale del software. E segue di poche settimane le varie novità che hanno coinvolto, in generale, le chat di gruppo su WhatsApp.

    Come funzionano le videochiamate di gruppo su WhatsApp

    È possibile, dunque, effettuare videochiamate di gruppo su WhatsApp e fino a quattro utenti in modo davvero molto semplice: bisogna essere collegati naturalmente in rete, avviare videochiamata con un utente cliccando prima sul nome e dunque sul l’icona della videocamera. Successivamente, basta andare a cliccare sul tasto in alto a destra per raggiungere fino ad altri tre altri contatti. Lo schermo andrà a creare un collage con tutti i partecipanti della conversazione video che potranno così parlare e guardarsi in contemporanea.

    Come usare le videochiamate di gruppo su WhatsApp

    La novità è disponibile da subito, basta aver aggiornato l’applicazione all’ultima versione disponibile sul mercato, dunque basta effettuare un update di WhatsApp per Android per iPhone per godere di questa interessante e molto utile nuova funzionalità.

    Naturalmente anche le videochiamate di gruppo su WhatsApp, come specificato sul blog ufficiale, sono protette dalla crittografia end-to-end In modo tale che siano accessibili e visualizzabili solo da dispositivo a dispositivo coinvolto in questa procedura.