iPhone X Plus in uscita a settembre, tutte le indiscrezioni

Tutte le voci sulle prossime versioni dell'iPhone speciale, che dovrebbe debuttare il prossimo settembre in versione standard e con schermo più ampio. Tutte le anticipazioni

Pubblicato da Diego Barbera Martedì 31 luglio 2018

iPhone X Plus in uscita a settembre, tutte le indiscrezioni

iPhone X Plus sarà il modello con schermo più abbondante che Apple andrà a presentare verosimilmente in occasione del keynote del prossimo settembre direttamente in California in sede. Sembra dunque confermata la prossima ufficialità di tre modelli del melafonino più famoso al mondo: uno sarà standard e due saranno speciali seguendo il tracciato inaugurato l’anno scorso con il primo iPhone X facciamo il punto della situazione.

Nell’immagine qui sopra, la fonte degli ultimi rumors che danno credito al possibile lancio di due iPhone X, uno normale e uno con schermo più grande, arriva direttamente da Twitter dall’utente @venyageskin1 che ha pubblicato questi bumper (ossia modelli non funzionanti, che però riprendono le dimensioni reali) che darebbero forte credito a l’indiscrezione.

Due modelli speciali di iPhone X in uscita

In un primo momento sembrava che Apple fosse intenzionata a presentare un solo iPhone X di nuova generazione e due modelli standard dei quali uno con schermo più grande.

Ma sembra che, al contrario, Apple voglia presentare un modello standard più economico e più semplice e due modelli speciali per il prossimo periodo commerciale. Sarebbe una ghiotta occasione per dare un’accelerata al mercato e adeguarsi a quanto già proposto dai rivali tecnologici.

Le caratteristiche tecniche note degli iPhone X 2018

Sono dunque disponibili due dimensioni di schermo del prossimo iPhone X1 con diagonale da 6.1 pollici e l’altro da 6.5 pollici con un ingombro molto ridotto visti i bordi inesistenti e l’uso del notch sia del rientro superiore con integrati i sensori come fotocamera anteriore e di prossimità o luce ambientale.

Il resto da scheda tecnica dovrebbe includere il processore di ultima generazione proprietario con un gigabyte in più di RAM, una memoria naturalmente non espandibile e una fotocamera con doppio sensore solamente nei modelli speciali. Non resta che attendere ulteriori informazioni che sicuramente non tarderanno ad arrivare.