Il filtro per la fotocamera che ti fa diventare come Young Signorino

Una divertente applicazione consente a qualsiasi utente di provare ad essere come Young Signorino, potrete divertirvi ad inviare foto o video mentre imitate il rapper più discusso del momento

da , il

    Il filtro per la fotocamera che ti fa diventare come Young Signorino

    Volete tatuarvi la faccia come Young Signorino? Se la risposta è affermativa, ma vi rimane un minimo di amor proprio, allora c’è uno strumento che vi permette di impiastrarvi la faccia con innumerevoli scritte eloquenti che compariranno e successivamente svaniranno in un batter d’occhio. O, meglio, con un tap sul touchscreen del vostro smartphone, sia esso un Android o un iPhone.

    Grazie a uno sviluppatore italiano, infatti, è possibile aggiungere un filtro personalizzato e dedicato al celebre artista italiano noto per le varie parole che si possono leggere sul suo volto. Questo filtro è utilizzabile poi nella fotocamera di Facebook così da effettuare scatti da condividere sul social network, ma anche no, oppure da salvare sul proprio dispositivo come file immagini. Ma anche no.

    Ci sono un coltello, un cerotto, un bacio, una lacrima e numerose scritte come ‘love everybody’, quella ‘kiss me’, ‘sex sex’, ‘peace and love’. Come raccontato a Noisey qualche tempo fa, “Ero lì un po’ in sbatta, come tutte le sere, alle cinque di mattina. – racconta il trapper – Il coltello l’ho fatto per poi dire in una canzone ‘lei vuole leccare il coltello’. E volevo personalizzarmi la faccia col mio nome. Non ragionavo tanto, però sono fighi – infine la chiusa – L’ho fatto apposta per essere provocatorio. Non ho tatuaggi addosso, li ho solo in faccia”. Come avere queste preziose manifestazioni di talento sul proprio viso?

    Il filtro per la fotocamera di Facebook

    Per avere la faccia tutta tatuata digitalmente alla Young Signorino si dovrà andare su questo link che porterà all’installazione del filtro per la fotocamera di Facebook. Si dovrà utilizzare lo smartphone, perché questa funzionalità è disponibile solo per il software mobile del social network più famoso al mondo. Se si passa dal computer e si cliccherà sul link, si riceverà una notifica sul proprio cellulare.

    Tutto durerà pochi secondi e si potrà iniziare a scattare selfie con il viso tutto imbrattato e con immensa felicità. Come usarlo? Semplice, basta inquadrarsi il volto, l’app riconoscerà il volto e apporrà i tatuaggi. Una volta scattata la foto si potrà condividere subito su Facebook, inviare via Messenger oppure salvare sul proprio dispositivo in formato .jpg per fare ciò che si desidera.

    Come funziona l’app della fotocamera di Facebook

    Grazie alla realtà aumentata viene apposto in sovraimpressione uno strato digitale al reale, in questo caso il viso viene riconosciuto e mappato dalla fotocamera – un po’ come con Snapchat – e vengono impressi i tatuaggi che seguono anche i nostri movimenti nel caso in cui muovessimo il capo in ogni direzione. Buon divertimento.