Fotocamere mirrorless: le dieci migliori per il 2018

Le dieci migliori fotocamere mirrorless da comprare per questo 2018 in arrivo: una selezione delle fotocamere senza specchio e compatte, ma con prestazioni assimilabili alle reflex e con ottiche intercambiabili per prestazioni superlative. Tutte le schede tecniche e i prezzi

da , il

    Fotocamere mirrorless: le dieci migliori per il 2018

    Le fotocamere mirrorless sono la risposta a chi vede nelle digicamere compatte uno strumento troppo poco performante e chi nelle reflex un macchinario troppo ingombrante. Ideale ibrido, le altresì note come micro-quattro-terzi, offrono un corpo praticamente tascabile con la qualità delle top di gamma DSLR. Come è possibile? Il segreto sta nel nome visto che sono “senza specchio” che riflette ciò che viene inquadrato dalle lenti.

    In grado addirittura di supportare sensori medio-formato che si spingono oltre il full frame, le fotocamere mirrorless possono montare un ampissimo catalogo di obiettivi per ogni condizione di scatto e sono le migliori amiche di fotografi di strada, cibo, viaggi, ritratti e dei video-maker. Ne abbiamo scelte dieci.

    Qui di seguito la nostra selezione con tutte le migliori fotocamere mirroless che sono state presentate negli ultimi mesi e che compongono la top 10 per questo 2018 che sta per iniziare. Siamo sicuri che altri modelli saranno ufficializzati a brevissimo, già a partire dal CES 2018 che scatterà a inizio gennaio a Las Vegas nel Nevada, dunque rimanete sintonizzati.

    SONY ALPHA 9

    Fotocamere mirrorless

    Partiamo con i prezzi pregiati e con l’eccezionale Sony Alpha 9, che è una fotocamere mirrorless professionale dal prezzo alto ma bilanciato all’eccellente qualità messa in campo. Tutto gira intorno al sensore CMOS da 24,2 megapixel retroilluminato e viene governato dal muscoloso processore Bionz X per prestazioni che non hanno niente a che invidiare a una reflex vista la raffica a 20 fps con 241 RAW compressi. Con otturatore meccanico, A9 conta su un autofocus con tracciamento del soggetto (Eye AF) e 693 punti (phase detection) per coprire ben il 93% dell’inquadratura. Completano il quadro la stabilizzazione a cinque assi, mirino elettronico QuadVGA (1280 x 960 pixel) a 120 Hz, doppio slot SD (con una UHS-II), connessione Wi-Fi, NFC e Bluetooth.

    FUJIFILM GFX50S

    fotocamere mirrorless

    Rimanendo sempre nel settore delle top di gamma ecco Fujifilm GFX 50S che è una strepitosa fotocamera mirrorless medio formato unica nel suo genere di appartenenza. Il sensore è strabiliante perché è da 43,8×32,9mm (FUJIFILM G Format) con una risoluzione da 51,4 Megapixel e un’area fotosensibile di circa 1,7x rispetto a quella di un sensore full frame. L’hardware conta su un processore d’immagine X Processor Pro, prestante mirino elettronico organic EL da 3,69 milioni di pixel e un display LCD posteriore touchscreen inclinabile da 2,36 milioni di pixel.

    HASSELBLAD X1D-50C

    fotocamere mirrorless

    Una fotocamere mirrorless spaziale come la Hasselblad X1D-50c è davvero per pochi non soltanto per la sua particolare filosofia di scatto, ma anche e soprattutto per un prezzo che supera i 10000 euro. Questa incredibile macchina fotografica digitale mirrorless medio è dotata di un sensore CMOS da 50 Megapixel, supporta una gamma dinamica fino a 14 stop, un intervallo tempi di esposizione da 60 minuti a 1/2000 di secondi, è dotata di un mirino elettronico XGA d 2.36 megapixel.

    Hasselblad X1D-50c, fotocamera mirrorless Medio Formato con sensore da 50Mpx

    PANASONIC GH5

    fotocamere mirrorless

    Scendendo a prezzi più umani troviamo Panasonic GH5 che si può definire a ragione come la mirrorless più votata al video recording grazie a tutto ciò che serve per i video-maker. Dotata di sensore Digital Live MOS da 20 Megapixel privo di filtro passa basso, si appoggia alla stabilizzazione Dual I.S.2, al comodo doppio slot per l’archiviazione e a un mirino elettronico da 3.6 megapixel. La scocca è tropicalizzata per un funzionamento garantito anche in condizione atmosferiche difficili.

    Panasonic Lumix G DC-GH5 Fotocamera, Nero

    FUJIFILM X-T2

    fotocamere mirrorless

    Torniamo da Fujifilm con il modello X-T2 che migliora dal precedente X-T1 con un autofocus più performante, con la registrazione video 4K reale, anche qui con il doppio slot per schede SD con standard UHS-2 garantito, il display da 3 pollici di diagonale e 1,04 milioni di pixel di risoluzione, corpo waterproof e dustproof in lega di magnesio, un otturatore meccanico da 1/8000 fino a 1/32000 di secondo in elettronico, sensore X-Trans CMOS III da 24,3 megapixel di natura APS-C senza filtro passa-basso ottico e processore proprietario X-Process Pro.

    Fujifilm X-T2 Fotocamera digitale da 24 megapixel, Sensore X-Trans CMOS III APS-C, Mirino EVF 2,36MP, Schermo LCD 3" orientabile, Ottiche intercambiabili, Nero

    OLYMPUS OM-D E-M1

    fotocamere mirrorless

    Olympus OM-D E-M1 è una ottima fotocamere mirroless dal design compatto e vagamente vintage che si avvale di un EVF con 2,36 milioni di pixel e ingrandimento di 1.48x. Completamente tropicalizzata, offre connessioni USB, WiFi e HDMI, monta un sensore da 21,8 megapixel. Lo schermo è touchscreen.

    Olympus OM-D E-M1 Fotocamera Mirrorless 16 MP, Kit Obiettivo M.Zuiko Digital ED 12 - 40 mm 1:2.8, Display LCD TFT 3", HDR, Nero

    CANON EOS M6

    fotocamere mirrorless

    Canon EOS M6 è una fotocamera mirroless compatta dotata di un processore Canon DIGIC 7, del sensore CMOS da 24,2 MP e del sistema autofocus Dual pixel CMOS. Può reggere fino a 7 fotogrammi al secondo oppure a 9 fps escludendo l’autofocus, c’è la stabilizzazione video integrata a cinque assi e la registrazione video Full HD 60p stabilizzati.

    Canon Fotocamera Digitale Mirrorless EOS M6, Obiettivo EF-M 15-45mm, f/3.5-6.3 IS STM, Nero

    SONY A6300

    fotocamere mirrorless

    Sony A6300 si era presentata al lancio come la fotocamera mirrorless con l’autofocus più veloce al mondo grazie alla proprietaria tecnologia 4D FOCUS che si attiva in un lampo (0,05 secondi) grazie al generoso sistema a 425 punti AF a rilevamento di fase oltre che alla raffica garantita a 11 immagini al secondo. A bordo ci sono il mirino XGA OLED Tru-Finder, Wi-Fi e NFC, il sensore CMOS Exmor da 24,2 MP, il processore BIONZ X per una sensibilità ISO fino a 51200, la capacità di girare video Full HD a 120 frame al secondo con un bitrate di 100 Mbps.

    Sony Alpha 6300 Fotocamera Digitale Compatta con Obiettivo Intercambiabile, Sensore APS-C CMOS Exmor da 24,2 Megapixel, Nero

    FUJIFILM X-PRO 2

    fotocamere mirrorless

    Altra top di gamma dei nipponici, FujiFilm X-Pro 2 supporta un sensore da 24 megapixel X-Trans CMOS III (APS-C), con ben 273 punti di messa a fuoco di cui 77 a rilevamento di fase, monta un mirino ibrido 2.36M-dot OLED / ottico, supporta una sensibilità ISO 200-12800 espandibile fino a 100-51200, presenta una velocità otturatore fino a 1/8000 secondi, non manca la doppia slot per memory card e il video recording in Full HD a 60fps.

    Fujifilm X-Pro2 Fotocamera Digitale da 24.3 Megapixel, Sensore X-Trans CMOS II APS-C, Mirino EVF, Schermo LCD 3", Ottiche Intercambiabili, Nero

    PANASONIC LUMIX G9

    fotocamere mirrorless

    Panasonic Lumix G9 è la sorella più votata alle foto di GH5 con una scheda notevole che parte dal sensore Digital Live MOS da 20.3 megapixel senza filtro passa-basso e prosegue col processore Venus Engine, sistema di stabilizzazione con B.I.S. (Body Image Stabilizer integrato nel corpo macchina, a 5 assi) e O.I.S. 2 (Optical Image Stabilizer a due assi) e il sistema Dual I.S. a cinque assi, autofocus superveloce DFD attivo in 0.04, raffica da 20fps (AFC) e 60fps (AFS) e modalità 6K/4K PHOTO.

    Panasonic Lumix DC-G9-K MILC Body 20.3MP Live MOS 5184 x 3888pixels Black digital MILC - Digital Cameras (20.3 MP, 5184 x 3888 pixels, Live MOS, 4K Ultra HD, Touchscreen, Black)