Le invenzioni più geniali del 2017

Una carrellata delle invenzioni più geniali che sono apparse durante il 2017 con i dieci prodotti o le dieci idee più incredibili, strane e sorprendenti che si sono viste nel corso dei 12 mesi che stanno per concludersi, tutte le foto e le informazioni sulle intuizioni che hanno fatto più successo tra pubblico e critica.

Pubblicato da Diego Barbera Mercoledì 13 dicembre 2017

Le invenzioni più geniali del 2017

Le invenzioni più geniali del 2017 sono idee che provano a cambiare il mondo per renderlo meglio funzionante, più democratico e più ricco di fantasia. Sono innovazioni che lasciano a bocca aperta per la loro originalità oppure per come potrebbero renderci la vita più semplice e piena. Spaziano dalla tecnologia all’ecologia, dalla medicina fino allo sport, per toccare tutti gli ambiti della quotidianità.

Pescando dalle varie selezioni già premiate da autorità come il Time, PopSci e Wired, abbiamo scelto una decina di prodotti, progetti o intuizioni che saranno ricordate negli anni a venire.

Qui di seguito la selezione delle dieci invenzioni più geniali che sono emerse nel 2017 con una foto che le rappresenta e una breve descrizione che le rende subito percepibili per la loro innovazione. Quali innovazioni ci attendono nel 2018 che sta per iniziare? Non resta che attendere con ansia le nuove idee che salteranno fuori nei mesi a venire.

ESIGHT 3, GLI OCCHIALI TECH PER IPOVEDENTI
Invenzioni geniali

Costano quasi 10000 dollari questi eSight 3 che sono un tipico esempio di invenzione geniale in campo medico. A vederli così sembrano dei visori per la realtà virtuale e aumentata e – in un certo senso – la loro funzione non è del tutto dissimile. Solo che ciò che incrementano e migliorano non riguarda strati di informazioni o rappresentazioni digitali quanto la realtà stessa.

Già, perché eSight 3 sono definiti come gli occhiali più potenti al mondo e consentono agli ipovedenti (ossia chi ha una visione assai limitata) di ritornare a percepire dettagli e ad avere una vita piuttosto normale. Come ci riescono? Grazie a telecamere ad alta risoluzione e a potenti e elaborati algoritmi di calcolo.

NIKE PRO HIJAB
Invenzioni geniali

Per la religione musulmana, il coprire il capo delle donne è un segno di rispetto ad Allah e non vengono esentate le sportive praticanti dei paesi più ortodossi. Così, un gigante dell’abbigliamento tecnico come Nike ha realizzato uno speciale hijab, ossia il velo più usato, pensato proprio per l’attività agonistica. Si chiama Nike Pro Hijab e costa 35 dollari. Rispetta le richieste e le norme, dunque compre integralmente i capelli, ma non inficia l’atto sportivo.

Anzi, realizzato in un unico strato con un tessuto in poliestere elastico, rimane fissato al capo tramite fasce elastiche e non va ad ostacolare i movimenti, mantenendo la traspirazione e fendendo meglio l’aria nella corsa.

MOLEKULE
Invenzioni geniali molekule

Seppur abbastanza costoso, Molekule e i suoi 799 dollari sono una delle invenzioni più geniali del 2017 perché rivoluzionano l’idea di filtro per l’aria con questo modello evoluto che va – in un colpo solo – a disintegrare batteri e tossine attraverso un processo di ossidazione catalitica che agisce a livello – appunto – molecolare, spezzando i legami più microscopici.

EMBER MUG, LA TAZZA SEMPRE ALLA GIUSTA TEMPERATURA
Invenzioni geniali

Quale invenzione più geniale di quella che mantiene la temperatura del nostro drink preferito sempre al giusto valore? Questa innovazione risponde al nome di Ember Mug, costa relativamente poco essendo quotata a 79,95 dollari e si interfaccia con un’applicazione per smartphone e tablet gratuita per la configurazione.

Come funziona? Questa tazza è realizzata in acciaio inossidabile rivestito di ceramica che mantiene la temperatura per circa un’ora, ma finché è poggiata sull’apposita basetta può essere precisa al decimo di grado.

THYSSENKRUPP MULTI, L’ASCENSORE ORIZZONTALE
Invenzioni geniali

Thyssenkrupp Multi ha realizzato qualcosa che ti fa esclamare “ma perché non è stato inventato prima?”. Nello specifico, un ascensore orizzontale, che può ossia muoversi non soltanto su e giù, ma anche a destra e sinistra sul piano. D’altra parte, è un’idea che viene presa pari pari dai romanzi e film di fantascienza, dove i montacarichi e i sistemi di trasporto per persone all’interno di un edificio non prescindono da un solo senso, ma si muovono in tre dimensioni.

Come funzionano? Tramite levitazione magnetica, così da abbattere anche i costi di funzionamento e gestione. Pur essendo stati inventati quest’anno, dovrebbero debuttare fra quasi quattro in un edificio di nuova costruzione a Berlino.

FORWARD – LA CLINICA AD ABBONAMENTO
Invenzioni Geniali

Forward è un prototipo di clinica 2.0 intesa come servizio in abbonamento non molto dissimile a una sorta di sanità alternativa piuttosto democratica. Intesa naturalmente per quei paesi dove il welfare non è garantito per tutti e non è statale (vedi USA, non Canada o la stessa Italia), comporta la sottoscrizione di un piano da 149 dollari al mese.

Come se fosse una palestra, ci si abbona e poi si ha accessi illimitati per qualsivoglia test o controllo medico dei più svariati tipi. Una vera manna per ipocondriaci con una minima base economica mensile da spendere in questo servizio fondato da Adrien Aoun, un ex manager di Google che ha già ottenuto 100 milioni di dollari di finanziamento.

ADIDAS FUTURECRAFT 4D, LA SCARPA STAMPATA IN 3D
Invenzioni geniali

Visto che la stampa 3D è entrata ormai a pianta stabile nel presente e dato che significa massima personalizzazione, non è un caso che molte delle innovazioni più geniali siano basate proprio su questo filone. Ne è prova la scarpa Adidas Futurecraft 4D che si presenta come una normale sneaker, ma che gode di una progettazione unica.

Unica, perché basata proprio sulla conformazione del piede del futuro possessore, che effettuerà una scansione della propria estremità così da godere di un plantare e di una scocca esattamente complementari alla propria forma. Il risultato è immediato, con performance sportive migliori rispetto ai modelli standard.

JIBO, L’ASSISTENTE PERSONALE DAVVERO INTELLIGENTE
Invenzioni geniali

Secondo il Time è la migliore invenzione del 2017, stiamo parlando di Jibo ossia un assistente vocale davvero intelligente e emotivo che costa 899 dollari e che merita lo scettro rispetto ai ben più blasonati rivali di Amazon Echo o Google Home per una migliore efficacia. La differenza sta soprattutto nel “viso” che si va ad illuminare e del “corpo” che si muove per rendere l’esperienza più coinvolgente. E anche un po’ inquietante aggiungiamo noi, seppur l’interazione diventi nettamente più umana.

TESLA MODEL 3, E-CAR DEMOCRATICA
Invenzioni geniali

C’è anche l’ormai celeberrima auto elettrica Tesla Model 3 nella selezione di diverse importanti realtà editoriali perché ha il vantaggio non soltanto di essere la più tecnologica delle proposte, ma anche perché potrebbe rendere davvero democratico questo settore che sarà (meglio, dovrà essere) in pole position per il futuro prossimo.

Questa vettura con propulsore elettrico che parte da 35000 euro di prezzo offrirà una ottima autonomia pari a 320 km, circa il doppio dei rivali a un costo che può essere di un terzo. Inoltre, produrrà su larga scala.

TASTY ONE TOP, LA PIASTRA PER RICETTE PERFETTE
Invenzioni geniali

Chi non si è mai imbattuto in un video di ricette con montaggio veloce di Tasty? Ebbene, il sito-applicazione della costellazione di BuzzFeed ha realizzato un’idea geniale in ambito culinario chiamata Tasty One Top, una piastra a induzione che va a interfacciarsi con il software di ricette così da mantenere sempre la giusta temperatura di cottura dei cibi ed evitare che si brucino o che vengano trattati troppo tiepidamente. Costa 149 dollari e, in mancanza di Wi-fi o smartphone collegato, può anche funzionare nella sua modalità classica di piastra a induzione elettrica.