Wind e 3 Italia si fondono e diventano il primo operatore italiano

Wind e 3 Italia si fondono e diventano il primo operatore italiano

Nasce il primo carrier italiano, che supera Vodafone e Tim e apre allo sbarco di un quarto pretendente, Iliad

1 di 4

1 di 4

wind 3 italia

È ufficiale la fusione tra Wind e 3 Italia che dà così vita al primo operatore telefonico italiano, dopo la mossa a sorpresa dello scorso agosto. Una mossa da 6.4 miliardi e 31 milioni di clienti che consentirà all’operatore promotore per primo in italia dell’UMTS di ottenere una visibilità e un’estensione più importanti sul territorio al prezzo dei debiti accumulati finora dai colleghi arancio. La prima domanda dei consumatori è: cambierà qualcosa a livello di tariffe, costi, promozioni, abbonamenti, ecc..? No, nella maniera più assoluta. E chi prenderà il posto ora lasciato libero? Scopriamone di più nelle prossime pagine.

1 di 4

Pagina iniziale

1 di 4

Parole di Diego Barbera

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.