Vulcani attivi e pericolosi in Giappone: le eruzioni più recenti

Vulcani attivi e pericolosi in Giappone: le eruzioni più recenti

Il vulcano Ontake si è risvegliato a sorpresa dopo 7 anni con un'eruzione spettacolare di cenere e sassi. Il Giappone possiede 1/10 dei circa 800 vulcani attivi del mondo. Vediamo quali sono quelli più pericolosi, con una storia delle ultime eruzioni.

2 di 6

2 di 6

Ontake

Il vulcano Ontake si trova nel Giappone centrale, e si è svegliato dopo sette anni, a sorpresa, il 27 settembre 2014. L’eruzione spettacolare di cenere e sassi ha però provocato decine di morti tra gli appassionati di escursionismo che si trovavano in quattro rifugi, sparsi lungo uno dei percorsi naturalistici più popolari e suggestivi in Giappone nel periodo autunnale. L’ultima grande eruzione dell’Ontake risale al 1979, con la fuoriuscita di 200.000 tonnellate di cenere, alla quale sono seguite quelle di minore entità del 1991 e del 2007. Il vulcano, secondo per popolarità e altezza soltanto al Fuji-san, si trova tra le prefetture di Nagano e Gifu ed è noto per la salita relativamente facile, grazie proprio alla presenza di diversi rifugi e di una funivia.

2 di 6

Pagina iniziale

2 di 6

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.