Videogioco su Salvini: Call of Salveenee alla ricerca dei Marò

Videogioco su Salvini: Call of Salveenee alla ricerca dei Marò

Sta scatenando un vero polverone il videogioco su Matteo Salvini chiamato Call of Salveenee alla ricerca dei Marò che vede un eroe stile segretario della Lega combattere contro islamici, rom e meridionali a colpi di ruspa

1 di 4

1 di 4

Call of Salveenee

Un titolo davvero strepitoso quello del videogioco su Matteo Salvini chiamato Call of Salveenee – alla ricerca dei Marò che ha mandato su tutte le furie la dirigenza della Lega e soprattutto Gianluca Buonanno. L’eurodeputato si è esposto per primo contro quella che ha definito come una beffarda incitazione all’odio, proponendo una querela al programmatore e una richiesta di 500.000 euro di danni. La risposta del giovanissimo ideatore, un 23enne originario di Pisa, è stata emblematica: “È solo satira”. Andiamo a scoprire di più su questo videogioco di cui sopra possiamo ammirare uno screenshot.

1 di 4

Pagina iniziale

1 di 4

Parole di Diego Barbera

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.