Una bici con motore nascosta dal meccanico Movistar alla Vuelta?

Una bici con motore nascosta dal meccanico Movistar alla Vuelta?

Una bicicletta dopata con motore elettrico nascosta dal meccanico Movistar alla Vuelta di Spagna? In realtà la verità è un'altra e ve la raccontiamo in questo articolo che vi mostra anche il video incriminato

1 di 3

1 di 3

Bici motore movistar

C’è un video girato da uno spettatore alla Vuelta di Spagna 2015 che sta facendo discutere, perché per molti si tratterebbe della inequivocabile conferma della presenza di bici dopate in gruppo ossia di mezzi con propulsore elettrico (un motorino, per intenderci) in grado di dare una spinta in più. Si tratta di un filmato catturato in occasione della nona tappa, quella con arrivo tremendo in salita alla Cumbre del Sol con pendenze del 19%. Si vede un meccanico, della squadra Movistar, che in tutta fretta fa sparire una bici seguendo le indicazioni del direttore sportivo: “Nascondila e fai in modo che nessuno la veda!”. A fine video, la figlioletta dell’autore del video chiede: “Cosa c’era da nascondere”. E lui risponde: “Non ne ho idea”. Cosa è successo? Il video vi aspetta nella prossima pagina, così come la spiegazione.

1 di 3

Pagina iniziale

1 di 3

Parole di Diego Barbera

Diego Barbera è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2018. Si è occupato di tecnologia, sport, cronaca.

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.